D11: Tim Cook promette nuove API per iOS e dichiara che la nuova grafica è fantastica

Tim Cook D11

Inaugurando il ciclo di conferenze All Things Digital, Tim Cook è stato intervistato da Walt Mossberg e Kara Swisher come accadde al suo predecessore, Steve Jobs, qualche anno fa. L’amministratore delegato di Apple ha risposto ad alcune domande riguardanti la situazione attuale dell’azienda e lo sviluppo futuro.

Cook ha dichiarato che l’azienda non ha tutti questi problemi come i media tentano di disegnare. È ovvio che un’azienda quando diventa grande finisca sotto i riflettori. Si è dichiarato non preoccupato per l’andamento delle azioni in Borsa, in quanto già in passato il titolo dell’azienda ha subito dei cali e dei rialzi, mentre per quanto riguarda il caso dell’interrogazione al Senato per il sistema per il pagamento delle tasse, Cook si è dichiarato molto tranquillo in quanto la società rispetta tutte le legislazioni dei vari paesi in cui opera.

Molto interessanti sono state le domande riguardanti il futuro dell’azienda. Con una risposta sibillina, infatti, il CEO di Apple ha dichiarato che l’azienda ha venduto 13 milioni di Apple TV, la scatoletta da collegare alla televisione, mostrando un interesse dell’azienda verso questo settore. Il CEO si è mostrato anche interessato al settore dei dispositivi elettronici indossabili, anche se non ha mai fatto riferimento all’iWatch. Per quanto riguarda iOS, invece, Cook ha dichiarato che Jonathan Ive ha fatto un lavoro eccezionale per la nuova grafica lavorando molto bene con l’integrazione con l’hardware.

iOS permetterà di utilizzare nuove API per un’integrazione maggiore con le applicazioni di terzi. In questo modo gli sviluppatori potranno utilizzare meglio il sistema operativo per attivare nuove funzioni. Per quanto riguarda il futuro dell’iPhone, invece, Cook non ha smentito il possibile approdo di prodotti più economici, anche se ha aggiunto che l’azienda ha molto a cuore la qualità offerta ai suoi clienti.

Sarà molto interessante, quindi, seguire il prossimo WWDC 2013 al fine di scoprire quali novità ci riserverà iOS 7. Ci sarà un’integrazione maggiore con OS X?

[via allthingsd]