Bridging Book, metà libro fisico e metà virtuale sull’iPad

Bridging Book

Negli ultimi anni si sta sviluppando molto il mercato dei libri virtuali. Molte case editrici trasportano i loro titoli cartacei all’interno del settore degli eBook. Alcune case editrici, inoltre, creano dei libri  destinati esclusivamente per la riproduzione all’interno dei tablet. Ne sono degli esempi quelle storie interattive nate esclusivamente per iPad.

La collana Bridging Book, però, tenta di unire entrambi i mondi attraverso dei libri che si leggono per metà nella versione cartacea e per l’altra metà in quella per iPad. Il sistema si basa su alcuni magneti presenti all’interno del libro cartaceo.

I magneti riescono a modificare i dati registrati dal magnetometro presente nel tablet dando alcune informazioni all’applicazione. In questo modo quando si gireranno le pagine del libro cartaceo l’applicazione comprenderà il dato del magnetometro girando la pagina nel libro virtuale.

L’unione delle due pagine creerà una pagina unica, con alcuni elementi interattivi che sarebbero impossibili sulla carta. Trovate un video dimostrativo dopo il continua.