Un caricabatterie modificato potrebbe violare iOS

caricabatterie Ray

Secondo una recente indagine effettuata dalla celebre società di antivirus Kaspersky, il 99% dei malware attualmente prodotti mirano a creare danni agli utenti Android. Questo significa che gli utenti iOS sono al sicuro?

Di sicuro gli utenti di iOS hanno un grado di sicurezza maggiore grazie ad alcune restrizioni sul firmware, che tanto fanno discutere alcune persone che vorrebbero un sistema operativo completamente aperto. La sicurezza è un elemento fondamentale all’interno dei sistemi operativi mobili, in quanto all’interno di esso viaggiano tantissimi dati sensibili: dalle password fino all’accesso al conto corrente bancario.

Un gruppo di hacker, però, ha dimostrato che iOS potrebbe essere violato agendo con un ponte hardware. Utilizzando un budget molto basso, gli hacker sono riusciti a costruire delle versioni modificate di caricabatterie in grado di iniettare un malware all’interno di iOS.

Questa minaccia in realtà ha una pericolosità molto bassa, in quanto bisognerebbe convincere l’utente ad utilizzare un caricabatterie modificato. Difficilmente vedremo dei gruppi di hacker consegnare dei caricabatterie gratuitamente per strada, tantomeno vedremo persone acquistare questo tipo di accessorio presso un negozio molto losco.

Di certo il senso è che Apple non deve riposare sugli allori, ma lavorare costantemente per fornire un grado di sicurezza elevato come quello attuale.

[via balckhat]