Office 365

Le notizie di un arrivo imminente di Office 365, il servizio nella nuvola di Microsoft, all’interno di iOS arrivarono già nel luglio dello scorso anno. A distanza di un anno, senza tante fanfare e presentazioni ufficiali, Office è arrivato ufficialmente all’interno degli iPhone.

La società di Redmond, infatti, ha presentato la sua applicazione ufficiale che permette di accedere ai documenti realizzati con Word, Excel e PowerPoint. Sarà possibile accedere a tutti i documenti caricati all’interno del proprio spazio cloud e modificarli.

L’operazione di creazione e modifica dei documenti non richiede necessariamente una rete Internet. È possibile creare nuovi documenti o modificare quelli su cui si stava lavorando semplicemente scaricandoli in locale e applicando le modifiche. Successivamente sarà possibile caricare i progressi all’interno del proprio spazio.

Al momento l’applicazione è disponibile soltanto negli Stati Uniti e non ancora in Italia. Per utilizzarlo c’è bisogno di avere un account di Office 365.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?