Il ragazzo che trovò il prototipo dell’iPhone 4 si confessa su Internet

Brian Hogan

Nell’estate del 2010 l’ingegnere Gray Powell, che lavorava in Apple, perse un prototipo dell’iPhone 4 all’interno del bar Gourmet Haus Staudt nella città di Redwood City. Brian Hogan, un ragazzo di 21 anni, lo trovò e portandolo a casa scoprì che una volta tolta la sua custodia all’interno c’era il nuovo telefono di Apple. Era la nuova generazione dell’iPhone.

Anziché contattare Apple oppure consegnare il tutto alla polizia, Brian contattò il blog Gizmodo per vendere l’unità. Il blog gli offrì $ 5000 in contanti e $ 3000 se Apple avesse confermato la storia. A distanza di tre anni Brian ha raccontato la sua storia su Reddit, un social network dove ognuno può rispondere alle domande poste da altre persone.

All’interno del suo lungo racconto chiara che i $ 3000 promessi dopo la pubblicazione della storia non sono mai stati ritirati e le spese legali per difendersi dall’accusa di aver venduto un prodotto rubato hanno superato i $ 5000 guadagnati dalla vendita. Oltre a questo il ragazzo dovuto pagare una multa di $ 125 e offrire 40 ore di servizi pubblici.

L’episodio ha creato anche un po’ di pressione in famiglia in quanto la polizia, oltre a perquisire la sua abitazione e fare domande agli amici, ha fatto pressioni anche sui familiari per sapere se il ragazzo fosse immischiato in qualche giro losco. Se ve lo state chiedendo attualmente Brian usa un telefono con Android.

[via reddit]