GlassUp, i Google Glass di origine italiane

GlassUp

Il futuro degli accessori per smartphone passerà per gli orologi oppure per gli occhiali? Questa seconda strada è percorsa soprattutto da Google attraverso i suoi Google Glass, Ma in tal senso è nato anche un progetto tutto italiano: quello di GlassUp.

A differenza degli occhiali di Big G, i GlassUp non hanno un computer interno ma vanno collegati allo smartphone mediante il Bluetooth. Una volta effettuato il collegamento si attiverà un mondo fatto di realtà aumentata posto davanti agli occhi dell’utente. Sarà così possibile leggere le informazioni provenienti dai social network, le notizie, il meteo, i risultati sportivi, ricevere le informazioni stradali, le informazioni sull’attività sportiva, le traduzioni in tempo reale e molto altro.

Gli occhiali posseggono delle lenti speciali in grado di visualizzare i messaggi in tempo reale. Pesano 65 grammi e hanno un’autonomia che permette un giorno di utilizzo. All’interno ci sono sensori come l’accelerometro, la bussola, il sensore di luminosità, l’altimetro e altri. La risoluzione del display, invece, è di 320 × 240 pixel ed è posizionato in modo da evitare che l’utente si stanchi nel focalizzarlo perché apparirà nella stessa direzione in cui si posa lo sguardo.

Un touch-pad permette anche di gestire le sue funzioni. La compatibilità al momento è prevista per i dispositivi con iOS e Android. GlassUp al momento sta cercando fondi su Indiegogo e per far partire il progetto sono richiesti $ 150.000. Le prime 100 persone che lo ordineranno potranno averlo per $ 199, mentre per $ 249 sarà possibile scegliere il colore.

 

  • mondomelamorsicata

    Finalmente qualcosa di Italiano !!!

    • claudio2404

      Grazie del complimento!