Apple esorta i cinesi ad usare i caricabatterie originali

caricabatterie originali

Nelle ultime settimane si sono registrati almeno due incidenti molto gravi inerenti l’utilizzo improprio di caricabatterie non originali. I prodotti fanno riferimento ai caricabatterie per iPhone, molto probabilmente entrambi per la nuova porta Lightning.

Una donna ha perso la vita, mentre un ragazzo è in coma dopo aver preso una scossa molto forte utilizzando l’iPhone attaccato ad un caricabatterie non originale. Entrambi gli episodi si sono registrati in Cina e, per tale motivo, la società di Cupertino ha creato una pagina all’interno del suo sito istituzionale esortando i cinesi a fare riferimento soltanto ai prodotti originali.

All’interno della pagina la società, utilizzando delle immagini, spiega come distinguere un prodotto originale da uno falso. Ma in realtà il fenomeno dovrebbe essere curato dalla fonte. Se si utilizzano dei prodotti falsi non è di certo per un vezzo, ma semplicemente perché quelli originali costano molto, a volte troppo.

Se i prezzi dei prodotti fossero un po’ più bassi, considerando che stiamo parlando di accessori molto semplici e di cavi, molto probabilmente il mercato dei prodotti falsi non avrebbe ragione di esistere. Oltre a creare una pagina istituzionale, Apple dovrebbe abbassare anche i prezzi di questi accessori. Questa seconda misura aiuterebbe sicuramente a non cadere nella tentazione di comprare un prodotto falso.

Alcune info tratte da: Apple