Trovate tracce di un nuovo iPad Mini nella SDK di iOS 7, ma non è Retina

iPad Mini

Probabilmente sarete tra coloro che, come me, attendono l’arrivo dell’iPad Mini munito di schermo Retina. Probabilmente sarete tra coloro che dovranno attendere il 2014. In base ad alcune indiscrezioni circolate alcune settimane fa, infatti, si evince che Apple non è ancora pronta nel produrre una generazione con lo schermo ad alta definizione.

Queste indiscrezioni sono state avvalorate da alcuni dati scoperti all’interno dell’SDK di iOS 7. In base ai dati attuali, infatti, all’interno dello strumento di sviluppo sappiamo che gli iPad Mini sono riconosciuti con il codici 2.5, 2.6 e 2.7, rispettivamente per la versione Wi-Fi e per le due versioni LTE divise tra quelli compatibili con il mercato americano e quelli compatibili con il mercato europeo e asiatico.

All’interno delle linee di codice è stato trovato il riferimento al nuovo iPad Mini con la sigla 2.8. Questo dispositivo è associato al processore s5l8950x che altro non è che l’attuale chip A6 presente all’interno degli iPhone 5. Quindi il nuovo tablet sarà più veloce di quella attuale, ma all’interno delle linee di codice non c’è nessun riferimento al tag “@2x” che indica l’immagine a doppia risoluzione dello schermo Retina.

Riassumendo al momento è stato trovato il riferimento ad un nuovo tablet ma non ci sono i riferimenti allo schermo Retina. Apple ha sul serio in programma di lanciare la seconda generazione priva di questa tecnologia? Se così fosse farebbe di sicuro largo alla concorrenza che ad un prezzo inferiore permette di accedere ad uno schermo ad alta risoluzione.