PintoFeed, il dispositivo per dare da mangiare al cane o al gatto con l’iPhone

PintoFeed

In casa ho un acquario con una mangiatoia elettronica. Ad un orario prestabilito rilascia del cibo per i pesci automaticamente. In questo modo, anche se sono fuori città, arriva dell’alimento ogni giorno evitando le carestie.

Qualcosa del genere esiste anche per i cani e i gatti. Il progetto del PintoFeed consiste in una mangiatoia automatizzata. All’interno si possono inserire dei croccantini che vengono rilasciati all’interno di una ciotola sottostante. Attraverso un’applicazione per iPhone è possibile stabilire un orario in cui rilasciare del cibo, oppure farlo manualmente premendo un pulsantino.

Tramite la connessione ad Internet, l’utente può decidere di rilasciare del cibo anche quando non è in casa. In questo modo se si resta in ufficio per lavorare oppure si esce con gli amici è possibile dare da mangiare al proprio animale domestico in remoto.

PintoFeed al momento cerca fondi su Indiegogo e per $ 99 si riceverà un’unità a cui bisognerà aggiungere $ 20 di spese di spedizione.