Apple brevetta un sistema per fondere il vetro per la costruzione degli schermi

brevetto fusione vetro

La tecnica della fusione del vetro non è di certo nuova. Noi abbiamo delle eccellenze italiane per esempio nell’area di Murano. Questo tipo di processo, però, è stato migliorato per essere utilizzato all’interno dei dispositivi elettronici.

Attraverso un brevetto, infatti, Apple mostra la possibilità di fondere il vetro al fine di applicare questo sistema per la costruzione dei prodotti. Tanto per fare un esempio si potrebbe arrivare a costruire un iPhone completamente di vetro. La società può costruire questo involucro e inserire l’hardware al suo interno per poi fondere la componente di chiusura e avere, così, un telefono completamente ricoperto di vetro come se fosse un blocco unico.

Ovviamente per salvaguardare la resistenza del dispositivo bisognerebbe utilizzare una lega. Questo tipo di processo, però, può essere sfruttato anche per la costruzione degli schermi e gli altri componenti.