6 consigli per disegnare icone efficaci per le app per iOS

App Store anteprime

L’icona di un’applicazione la prima cosa che salta all’occhio durante la navigazione all’interno dell’App Store. Gli utenti guardano quella piccola grafica e decidono se approfondire la lettura nella scheda dell’applicazione per poi proseguire, si spera, al download.

Per disegnare un’icona efficace, Mike Stern offre 6 consigli. Dei consigli che possono essere applicati facilmente e che portano a dei risultati, basti digitare una parola all’interno dell’App Store e osservare quali applicazioni saltano all’occhio.

  1. Focalizzatevi su una sola forma da applicare sull’icona: un simbolo, una lettera, un logo o altro.
  2. Fate attenzione alla scelta dei colori e non usatene molti. I colori devono essere pochi.
  3. Evitate di usare delle foto come icone, ma interpretate il significato dell’applicazione in maniera creativa.
  4. Non inserite molto testo nell’icona. Di solito gli sviluppatori utilizzano la prima lettera del nome dell’applicazione.
  5. Utilizzate elementi significativi dell’applicazione. Per esempio l’app One Password ritrae una serratura di una porta oppure l’icona di Squarewallet ritrae un ologramma antifalsificazione.
  6. Siate creativi. Rendete originale la vostra icona provando più soluzioni.

Mike Stern suggerisce anche di provare l’icona realizzata su vari tipi di sfondi in quanto, ovviamente, questa verrà installata in telefoni dove lo sfondo è personalizzato dall’utente. La vostra icona deve funzionare sulla maggior parte degli sfondi.

  • Franco

    Interessante , usare pochi colori , come ha fatto Apple con iOS 7! 😀