Sim City ora disponibile per Mac

Sim City

Dopo tanto peregrinare Electronic Arts è riuscita a rendere disponibile l’ultima versione di Sim City, il noto videogame di strategia, anche per Mac. Come accade ormai da anni, anche in questa versione bisognerà coprire il ruolo di un sindaco per gestire al meglio la propria città.

Grazie al miglioramento dell’intelligenza artificiale gli edifici avranno un comportamento diverso in base alla loro posizione nella mappa. Per esempio un casinò posto nei pressi di un aeroporto genera più introiti. E’ stata migliorata anche la grafica che permette livelli di ingrandimento molto fedeli, dal grattacielo per finire nelle piccole baracche.

Nel gioco ci sono 16 città diverse e il sindaco avrà un proprio carattere con una predisposizione verso determinate aree: affari, ambiente, sicurezza e così via. Per usare Sim City nei Mac bisogna avere un processore Intel Core 2 Duo, almeno 2 GB di RAM e una scheda Intel HD 3000, Nvidia GeForce 9600M, Ati Radeon HD 2600 o superiori.

Il gioco costa 59,90 € nella versione standard e 79,90 € in quella deluxe che integra dei personaggi famosi e l’architettura delle città tedesche, francesi e inglesi. Chi ha comprato la versione per PC potrà scaricare la versione per Mac, in Origin, senza ulteriori costi nel sito ufficiale.