Un bug di UNIX mette a repentaglio la sicurezza di OS X

orologio_OS_X

I ricercatori di Metasploit hanno segnalato un importante bug nella piattaforma di UNIX, la stessa usata per costruire OS X, che potrebbe causare non pochi problemi al sistema operativo mobile di Apple. Il bug fa riferimento al comando SUDO che permette di accedere ai privilegi di root dando, in pratica, il pieno controllo sul computer.

Se un malintenzionato riuscisse ad impostare la data del vostro Mac al 1° gennaio del 1970[1] mediante un apposito software, potrebbe giungere, mediante il comando SUDO, al livello più elevato di controllo del Mac tale da avere pieni poteri: potrebbe installare del software, copiare i file interni, cancellare documenti e molto altro.

Al momento Apple non ha rilasciato una patch in grado di risolvere il problema. Il consiglio è sempre quello di fare attenzione a cosa si installa nel proprio computer e, soprattutto, se notate che il vostro Mac è finito negli anni ’70 meglio scollegarsi dalla rete.


  1. la stessa della creazione di UNIX  ↩