Un tizio smonta un iPhone 5 e lo mette nel case dell’iPhone 5S

Da qualche mese circolano in rete i case, quindi i componenti esterni, del presunto iPhone 5S. Non sappiamo se questi componenti siano veri oppure nati da disegni realizzati da mani esperte. Ma consideriamo per un attimo che siano veri: che differenza hanno con la generazione attuale del telefono?

Jonathan di TLD ha voluto scoprirlo e ha smontato il suo iPhone 5 inserendo tutto l’hardware nel nuovo iPhone 5S color oro (o champagne) per scoprire se ci sono delle differenze. In effetti ne ha trovate: la batteria dell’iPhone 5 occupa meno spazio rispetto quello previsto nel nuovo case, ciò indica che la batteria del 5S dovrebbe essere più grande permettendo più autonomia.

La seconda differenza sta nel posizionamento della scheda logica. I fori mostrano una disposizione diversa, probabilmente la società ha riposizionato i componenti hardware per far spazio a nuovi chip, come quello per il sensore biometrico o per il tracciamento del movimento. Inoltre lo spazio per il flash risulta più grande e ciò potrebbe indicare l’arrivo di un flash doppio.

Ora Jonathan ha un iPhone 5S modificato. Speriamo che quello vero sia migliore di quello attuale.