Apple aiuta le persone che attendono all’Apple Store di Tokyo colpito da un tifone

Non ho mai compreso le file nate di fronte gli Apple Store diversi giorni prima della vendita dei nuovi prodotti. E’ una forma di estremismo e l’estremismo non va mai bene in qualsiasi campo. Ma fatto sta che spesso si vedono delle persone accamparsi nei pressi dei negozi di Apple per essere tra i primi ad entrare e acquistare i nuovi prodotti. Spesso lo si fa per esibizionismo, altre volte come lavoro tenendo il posto ad altri e a volte semplicemente per scelta.

Di fronte l’Apple Store di Tokyo, per esempio, ci sono delle persone accampate in attesa del 20 settembre, giorni in cui saranno in vendita i nuovi iPhone 5C e iPhone 5S. Il negozio della società aprirà ufficialmente alle 7.30 del mattino per gli acquisti. Peccato, però, che in questi giorni la città sia colpito da un tifone.

Gli accampati, quindi, sono alla mercé di piogge e vento. Apple ha deciso di accoglierli nel punto vendita e farli accampare nell’ultimo piano del negozio. Potranno rimanere lì fino a quando le condizioni non saranno migliorate. Se il tifone andrà avanti per molto, però, il tutto potrebbe trasformarmi in un reality.

Alcune info tratte da: kotaku
  • Alessio Trecci

    Tossici.. Ne più ne meno.

  • dovellonsky

    In quel corso ci sono 9 mila negozi , e dove vanno questi ? Nel crapple Store.
    Altra occasione per farsi pubblicità , fortuna che in fila c erano giusto 4 malcapitati.

    Andatevi a comprare un Lumia 620 , almeno fate una bella figura.

    • vincy78

      Tu sei semplicemente un pazzo. Buon Nokia quello ti meriti.