iPhone 5S, ecco alcuni esempi di slow motion

Una delle novità dell’iPhone 5S è la possibilità di registrare video in slow motion. La sua fotocamera, con l’ausilio del nuovo processore A7 a 64 bit, permette di scattare 10 foto al secondo con una focale di 2.2, oppure registrare video in full HD a 60 fps o in HD a 120 fps. Quest’ultima modalità permette di rallentare le scene con un dettaglio in grado di attivare la tecnica del rallentatore.

Questa tecnica mostra le varie fasi con una riproduzione fluida che ricorda lo stile cinematografico. Un esempio è la scena del film Matrix quando Neo sfiorava le pallottole. Per verificare la bontà di questo effetto nell’iPhone, i primi acquirenti hanno realizzato alcuni video dimostrativi.

Nel primo si vede il lancio di oggetti ad alta velocità, mentre nel secondo ci sono alcune scene divertenti realizzate lanciando cereali o acqua. L’effetto è molto suggestivo e può aiutare sicuramente nella creazione di video ad effetto.

Alcune info tratte da: tuaw
  • Salvo

    Ok, il secondo video mi ha fatto scompisciare… Forte lo slow motion comunque 😀