Erato, un’app per Mac per scrivere in Markdown

erato

Qualche settimana fa vi parlai del mio approccio al Markdown, questa formattazione particolare che, usata con determinati software, permette di evitare problemi di compatibilità del testo tra le varie applicazioni e convertire il tutto, facilmente, in HTML, RTF, PDF e altri.

Il Markdown cresce in popolarità e in diffusione, portando alla creazione di applicazioni per Mac in grado di gestire il suo utilizzo. Tra le ultime c’è Erato che fornisce un’anteprima in tempo reale. Erato è un editor che sincronizza i testi nelle cartelle o su iCloud, supporta delle scorciatoie di tastiera e permette di esportare il tutto in HTML o PDF.

Ciò che manca è il conteggio delle parole, delle scorciatoie di tastiera più marcate e il supporto alla lingua italiana. Nell’attesa di vedere implementate queste cose, si può scaricare Erato nel Mac App Store per 5,49 € con un peso di 0,5 MB.

  • andrearufo

    Non ho acquistato l’app e non posso fare troppi confronti ma vorrei segnalare l’app Mou su http://mouapp.com/ che è free e mi sembra assolutamente valida (oltre che molto somigliante a quella citata).

    • Grazie per la segnalazione 😉

      • andrearufo

        Provato? Ci sono differenze sostanziali? la spesa vale il software?

      • Si provato, è ottimo lo sto usando.