Samsung non riesce a scavalcare il veto di Obama sul ban per Apple

Apple vs Samsung

La guerra dei brevetti tra Apple e Samsung è ancora in corso. La società di Cupertino ha accusato più volte la rivale coreana di averle copiato i prodotti e le invenzioni. Di tutta risposta Samsung ha sfoderato i brevetti diventati standard chiedendo dei risarcimenti danni rischiando, per tale motivo, una seconda multa miliardaria, questa volta a favore dell’Europa.

Negli Stati Uniti, invece, oltre alla causa che portò alla multa (per ora sospesa) di 1,05 miliardi di dollari ai danni di Samsung, l’ITC (International Trade Commission) stabilì a favore della società coreana un ban sui prodotti di Apple. Gli iPhone 4 e gli iPad 2 non dovevano essere più venduti.

A soccorso di Apple, però, venne addirittura Barack Obama che ponendo un veto cancellò la decisione dell’ITC raccogliendo non poche critiche per la questione della libera concorrenza.

Samsung ha provato anche ad opporsi al veto di Obama, ma non ci è riuscita. E’ notizia di oggi, infatti, il rifiuto del tribunale americano di accogliere l’obiezione di Samsung. La decisione di Obama a quanto pare è insindacabile. Apple potrà continuare a vendere i suoi vecchi modelli.