Tim Cook scrive ai dipendenti per l’assunzione di Angela Ahrendts

Angela AhrendtsLa poltrona da vice presidente degli Apple Store era rimasta vuota da oltre un anno. Nella giornata di ieri, però, Apple ha assunto Angela Ahrendts, quasi ex CEO di Burberry, che entrerà nel team esecutivo dal prossimo anno.

Per annunciare l’assunzione ai dipendenti, Tim Cook ha scritto loro una email:

Team,

sono molto entusiasta nell’annunciarvi che Angela Ahrendts entrerà in Apple come vice presidente senior e membro del nostro team esecutivo, rispondendo direttamente a me. Angela è attualmente CEO di Burberry.

Si occuperà dei team retail e on line dell’Apple Store. Cercavo una persona per guidare entrambi questi team da molto tempo perché credo possa giovare all’aumento della soddisfazione dei clienti, ma non avevo mai incontrato qualcuno che mi ispirasse fiducia per questo compito prima di incontrare Angela. Ci siamo incontrati la prima volta lo scorso gennaio e ho sentito durante quell’incontro di volerla in Apple. Ci siamo conosciuti meglio negli ultimi mesi e rimasti impressionati ad ogni conversazione.

Angela condivide i nostri valori e la nostra attenzione per l’innovazione. Pone la nostra stessa empatia nel migliorare l’esperienza dei clienti. Prende molto a cuore le persone e abbraccia il nostro modo di vedere le cose che è la risorsa più importante e la nostra anima. Crede nell’arricchire la vita degli altri ed è molto intelligente. Angela si è mostrata come un leader straordinario in tutta la sua carriere e ha una comprovata esperienza. Ha guidato Burberry in un periodo di crescita straordinaria focalizzandosi sul brand, la sua cultura, i valori chiave e il potere della positività.

Angela si concentrerà nei prossimi mesi per passare dal suo ruolo in Burberry e giungerà in Apple in primavera. Sono certo che appena la incontrerete scoprirete i motivi per cui sono così emozionato nell’averla nel team esecutivo. Vorrei ringraziare in modo particolare tutti i manager degli Apple Store. La vostra forza, il talento e la leadership mi hanno permesso il lusso di avere tempo per migliorare ed estendere la mia ricerca e trovare la persona più adatta per questo ruolo.

Tim.