Ashton Kutcher diventa consulente per i tablet di Lenovo

Ashton Kutcher

Quando ho visto il film jOBS devo ammettere di non essere rimasto molto impresso dall’interpretazione di Ashton Kutcher. Non che l’attore non sia bravo, ma non credo abbia saputo trasmettere il carattere di Steve Jobs.

Fatto sta che a qualcuno la sua interpretazione è piaciuta molto, ma così tanto da creare una sorta di discrasia tra il personaggio recitato e la persona reale, l’attore. Alcuni manager di Lenovo, l’ex divisione computer di IBM, lo hanno assunto come consulente.

Kutcher si è occupato dello sviluppo di una linea di tablet. All’oscuro di qualsiasi formazione ingegneristica, l’attore ha guidato il team per lavorare sul design, sulle specifiche tecniche e sul software. Forse il metodo Stanislavskij, che prevede l’immedesimazione profonda nel personaggio, ha lasciato profonde trasformazioni.

Ora cosa farà Kutcher? Si occuperà dello sviluppo dell’iWatch?

  • Fulvioz

    Ridicoli