Ogni dipendente di Apple ha generato 2,13 milioni di dollari nel 2013

ricavi per dipendente Apple 2013

Nel corso del 2013 Apple ha fatturato 170,91 miliardi di dollari con un utile di 37,03 miliardi. Sono cifre stratosferiche, inimmaginabili dalla società appena 10 anni fa. Per comprendere la ricchezza dell’azienda basta fare un breve calcolo.

Basta dividere gli utili maturati per il numero di dipendenti che, nel 2013, ammontano a 80.300 unità, in aumento di 7.500 rispetto al 2012. Dall’operazione scopriamo che ogni dipendente ha portato utili per 2,13 milioni di dollari, in leggero calo rispetto ai 2,15 milioni del 2012, ma di sicuro ad un livello ancora molto alto.

Basti pensare che la media americana è di 476.000 dollari tra le aziende di elettronica. Con Cisco che vede meno di 750.000 $ a dipendente e IBM che è sotto i 250.000 $. Se è valido il detto “non importa quanto prendi, basti che tu faccia guadagnare di più alla tua azienda“, allora la società potrà assumere altre migliaia di persone.

Alcune info tratte da: cnn