WSJ: Apple sta lavorando all’iPhone 6 con schermo da 4,8″

concept iPhone 6

Come saprete sono necessari circa 2 anni per arrivare alla versione definitiva di un iPhone. In questo tempo la società vende una versione migliorata dell’anno precedente, in questo caso la serie S, per avere più tempo nello sviluppo.

Il Wall Street Journal, a tal proposito, avanza delle indiscrezioni. Siccome in passato si è rilevato un giornale con delle fonti molto affidabili, è giusto dare un’occhiata ai loro rumors. Nello specifico il giornale dice che la società è a lavoro su uno schermo più grande.

Forse si applicherà lo stesso meccanismo usato con gli iPad Air, in cui si è stato possibile ridurre la cornice. A differenza del tablet, però, l’azienda non dovrebbe approfittarne per ridurre le dimensioni del telefono, ma per allargare lo schermo.

Secondo l’analista Peter Misek l’iPhone 6 potrebbe avere uno schermo da 4,8″, mentre David Hsieh di Display Search dice che potrebbe misurare tra i 4,7 e i 5,7″.

Negli ultimi giorni è circolata anche la voce dell’uso di uno schermo curvo. A tal proposito abbiamo visto dei brevetti qualche mese fa, quindi le probabilità di sono. Resta il fatto che attualmente l’iPhone 6 esiste sicuramente, ma in fase di prototipo.

La società potrebbe applicare diversi cambiamenti prima di arrivare alla versione definitiva, quindi tutte le indiscrezioni da qui ai prossimi mesi potrebbero essere smentite senza difficoltà.

Alcune info tratte da: bgr
  • Giulio Ballarini

    Io faccio il tifo per 4.7 . Né troppo piccolo che ti fa sforzare nella navigazione, né troppo grande che ti costringe a perdere usabilità e ” portabilità ” .

  • LeonardoM

    Steve, mi manchi…