Pagare con l’orologio si può con Pebble e Payworks

Immaginate di entrare in un negozio, indicare le cose da acquistare e ricevere l’ammontare da pagare sull’orologio. A quel punto potete confermare la transazione, prendere le vostre cose e andare via. Fantascienza? No presente.

Il sistema esiste ed è stato realizzato da Payworks. Il tutto utilizza il sistema di sicurezza della società collegato ad un’app per iPhone. L’app conserva i dati della carta di credito e usa il bluetooth 4.0 con il sistema iBeacon, di cui parlammo qualche tempo fa.

Questo sistema si collega con lo smartwatch Pebble e con un’applicazione che il negoziante deve installare in un iPad. Quando si entra nel negozio l’app per iPhone comunica con quella per iPad indicando la presenza dell’utente. Il negoziante costruisce il carrello nell’iPad e manda la richiesta di pagamento all’iPhone. Il Pebble fa da ponte e permette di confermare la transazione, evitando di estrarre il telefono dalla tasca.

In pratica l’operazione potrebbe essere effettuata anche senza Pebble, ma non potrebbe mai avvenire senza iPhone. Al momento la soluzione di Payworks non è ancora disponibile per l’adozione nei negozi.