F-Secure Key, l’alternativa al Portachiavi di iCloud

F-Secure Key

Cosa c’è di utile nel creare un servizio che già esiste? Ovviamente l’obiettivo è crearne uno migliore. A tal proposito F-Secure, famosa per i suoi antivirus, tenta di creare un servizio alternativo a Portachiavi di iCloud.

Il servizio di Apple consente di gestire le password raccolte durante la navigazione in Safari mediante il riempimento automatico. In questo modo iCloud diventa un portafogli di password e non sarà necessario ricordarle tutte. Nello stesso tempo è possibile salvare i dati delle proprie carte di credito, per usarli all’occorrenza.

F-Secure ha presentato, in alternativa, F-Secure Key. Il servizio ha un vantaggio nei confronti di iCloud: si può usare anche nei comuni PC e con i dispositivi con Android. Se usate un Mac e non avete uno smartphone o tablet di Apple, con questo sistema potrete avere un servizio simile a Portachiavi.

L’applicazione di F-Secure Key per iOS non è stata ancora rilasciata, ma è in arrivo.