Il feed RSS di Melamorsicata a testo pieno e altre considerazioni

RSS Feed NewspaperIl mondo della pubblicità sta cambiando molto negli ultimi mesi. I banner sembrano sempre meno adatti a veicolare un messaggio perché si mira sempre di più ai click. Un sistema che per me è sbagliato perché visualizzare un logo o uno slogan per me è pubblicità nello stesso modo, anche se non segue il click.

Questo spinge il settore a cambiare. Mentre in passato questo blog traeva risorse principalmente dai banner, oggi vede calare il flusso di denaro che lo mantiene in vita verso qualcosa di diverso. Attendendo di comprendere cosa è meglio in quel diverso, per evitare di sottrarre servizi, ci sono alcuni cambiamenti in corso.

Come vedete lo slide in alto è sparito per fare spazio alle notizie. Una richiesta effettuata da molti utenti e di cui ho preso in considerazione l’efficacia. Spero che così vi piaccia di più. Trovate gli approfondimenti, ad ogni modo, in fondo alla pagina.

Un’altra novità, sempre proveniente dalle vostre richieste, è rendere il feed rss a testo pieno. Devo ammettere che ho faticato ad approvare questo cambiamento, perché non mi capacito di come possa essere faticoso premere un pulsante per vedere l’articolo completo, quando io ne digito centinaia per scrivere un singolo articolo.

Ad ogni modo i vostri consigli sono sempre bene accetti. Se ne avete altri scriveteli nei commenti e vediamo cosa si può fare. Nel frattempo, visto che le risorse sono sempre meno, aiutatemi nel diffondere l’uso del feed RSS con questo link.

In piena trasparenza vi dico che a volte nel feed ci sarà un banner pubblicitario. Mi aiuterà ad andare avanti. Se vi piace questo blog aggiungete il feed RSS nei vostri client, come Feedly. A voi non costa nulla, a me permette di offrirvi altri servizi.

  • Il Palma

    Grazie Kiro, il feed rss a testo pieno serve a chi, come me, legge principalemente sui device mobili e non vuole aspettare il tempo di caricamento della pagina sul sito web (che per forza di cose è più elevato). Per quanto riguarda i banner nei feed, nessun problema. Grazie.

  • Samtre

    Avere il feed a testo pieno era una cosa buona per leggere gli articoli offline, ma nel 2013, con tutta questa offerta di connettività, mi sembra anacronistico. Io son pienamente felice di vedere l’articolo sul blog se questo permette di generare proventi e quindi di mantenere in vita un prodotto di altissima qualità.

    Vai avanti così, che sei forte.

  • Tommaso Tani

    Sono uno di quelli che ha parlato contro il troncamento degli articoli nei feed (e sottolineo che non sei stato solo tu in questo periodo a “darci un taglio”) e quindi non posso non ringraziarti per la scelta di adesso.
    Non è anacronistico nel 2013 risparmiare un click, anzi: parlando dei device, ho ottimizzato al massimo ogni operazione, dover aprire un’altra finestra, caricare un’altra pagina con tanta grafica per finire di leggere un pezzo è terribilmente frustrante per i ritmi di utilizzo che ho. È chiaro che stiamo parlando di finezze ma ormai è su questo che si lavora.
    Ben venga il banner nei feed, tutti abbiamo bisogno di sostenerci.
    Buono così

    • Samtre

      Perfettamente d’accordo con te, anch’io preferisco avere il testo intero, ma se quel click in più fa guadagnare qualcosa a Kiro secondo me è tollerabile

  • arcangelo lamola

    Se mi è permesso visto che stiamo parlando del lavoro di kiro che ormai seguo abitualmente vorrei far notare quanto sia fastidioso, visualizzando con iPad il sito quella fascia bordeaux che prima prende tutto lo schermo per poi rimpicciolirsi e diventare ua striscia sottile con il campo di ricerca e varie.. Ogni volta questo ingrandimento e rimpicciolìmento per chi come me ormai fa largo uso dell iPad e fastidioso lungo specie se la connessione e lenta e sopratutto inutile

  • Simone Riccio

    Da chi come me utilizza Pulse… Grazie!

  • Bravo, bravo, bravo! Leggo solo adesso l’articolo proprio da
    Feedly e passo a commentare l’ottima novità del feed a testo completo,
    finalmente! Grazie!