Sondaggio: per te iOS è a prova di NSA?

PRISM

Il caso PRISM ha aperto il coperchio del vaso di Pandora mostrando un’attività sulle intercettazioni dei dati. In barba ai principi dei privacy, la NSA, l’intelligence americana, ha usato questi dati per svolgere le proprie indagini anche senza autorizzazioni.

In causa è stata chiamata anche Apple che, di risposta, ha pubblicato un documento in cui spiega il suo coinvolgimento nella faccenda. La società è stata chiamata in causa dall’autorità e delle migliaia di richieste ne ha soddisfatte solo una parte.

C’è chi pensa, però, che anche se Apple non vuole, la NSA ha accesso agli iPhone e iPad sfruttando delle falle. Tu come ti posizioni in questo ambito? Credi che iOS senza autorizzazione di Apple sia impenetrabile, oppure sei convinto che la NSA entra ed esca liberamente nei dispositivi?

Ecco un sondaggio.

Per te iOS è a prova di NSA?

View Results

Loading ... Loading ...
  • Andrea

    se pensiamo che ne vietano l’utilizzo ad Obama.