iRecorder, l’accessorio per iPhone per registrare in stile anni ’80

iRecorder

Un giorno racconterò con fierezza ai miei nipotini di quanto erano belli gli anni ’80, con i loro colori sgargianti e le giacche con le spalline. Un’epoca dove i dispositivi elettronici muovevano i primi passi e la musica passava per dei nastri magnetici.

In quegli anni se si voleva registrare qualcosa bisognava avere un grande mangianastri portatile, alimentato a cassette, dove registrare l’audio proveniente da un microfono. Oggi, grazie agli iPhone e altri dispositivi, tutto questo non è più necessario.

Per fare un passo nel passato, però, si può usare iRecorder. Questo accessorio consente di collegare l’iPhone mediante il jack per le cuffie e registrare con dei pulsanti fisici. Il design è quello dei registratori del 1985 e il telefono va inserito al suo interno.

Alimentato da 3 batterie stilo, si può ordinare sul sito del produttore giapponese per 4.980 ¥, pari a circa 35 €.

  • Marco

    Finalmente un gadget piccolo, discreto e sopratutto di ESTREMA utlità.

    MAIPIUSENZA!!!