Ladri rubano nell’Apple Store di Berlino sfondando una vetrina

furto Apple Store Berlino

A volte guardiamo con severità il grado di criminalità nel nostro Paese. Ma per la serie mal comune mezzo gaudio, anche all’estero non se la cavano bene. A Berlino, per esempio, l’Apple Store aperto lo scorso maggio ha visto il suo primo furto.

Dei ladri hanno usato una Opel Corsa per sfondare la vetrina di cristallo del negozio. Le teche di cemento e cristallo posizionate fuori al negozio non hanno intimorito i malviventi, che hanno usato l’auto come un grosso ariete.

All’interno hanno razziato iPhone, iPad e Mac per un valore di circa 100.000 €, per poi fuggire a bordo di due Audi. Secondo la polizia non si tratta di ladri improvvisati, ma di una banda esperta che ha calcolato il piano nei minimi particolari.

Ora Apple dovrà riparare velocemente la vetrina e la polizia si metterà sulle tracce dei furfanti. Riusciranno ad acciuffarli?