Siri

Molti si chiedono come mai Siri non sia installabile nell’iPhone. Forse in futuro delle sue parti lo saranno, come la dettatura vocale off line, ma nel frattempo dobbiamo usarlo completamente con una connessione ad internet. Un sistema che permette ad Apple di migliorare, giorno dopo giorno, i comandi vocali senza richiedere all’utente di installare alcunché.

Ma dove passa tutto questo? Ovviamente dalle server farm di Apple. Il sistema usato da Siri, come spiegato da un utente su Reddit che ha ascoltato un suo amico che lavora in una di queste strutture, passa per un gruppo di server.

Ogni richiesta viene mandata a 4 server di HP modello BLC7000. Ogni macchina del genere costa 31.000 $. Ciascun server è collegato a 8 gruppi BL660C da 28.000 $ ciascuno. Ognuno di questi è potenziato con la RAM da 1 TB.

La richiesta avviene su 4 gruppi per evitare che sia persa per strada quando uno di questi non sia raggiungibile. In totale, ad ogni richiesta, viene attivato un sistema hardware da 1 milione e 20 mila dollari.

Vi ricordo che ogni richiesta di Siri pesa circa 63 KB.

Join the Conversation

1 Comment

  1. “In totale, ad ogni richiesta, viene attivato un sistema hardware da 1 milione e 20 mila dollari”.

    Per fortuna non devo pagare i contributi INPS a Siri.

Leave a comment

Cosa ne pensi?