Tesla

Qualche giorno fa iniziò a circolare un'indiscrezione riguardante L'interessamento Apple su Tesla Motors, la famosa società di costruzione delle auto elettriche. Secondo queste indiscrezioni Elon Musk, CEO di Tesla, era stato raggiunto da Tim Cook per parlare di una possibile acquisizione della società. Un'acquisizione che, secondo gli analisti, costerebbe almeno 45 miliardi di dollari. Somma che Apple ha, tra l'altro.

Anche se tra i sogni di Steve Jobs c'era quello di costruire un'auto brandizzata Apple, non credo sia molto probabile che la società di Cupertino differenzi così tanto la sua produzione da approdare nel mercato delle auto. Mercato che, tra l'altro, é già abbastanza saturo. Sta di fatto che Elon Musk al San Francisco Chronicle ha confessato che l'incontro ci é stato sul serio:

Non vedo nessuno scenario possibile che potrebbe aumentare le possibilità di acquisizione di Apple. Così vedo la cosa molto improbabile.

Non ci sono molte probabilità di vedere Apple effettuare investimenti così imponenti in un settore completamente nuovo. È molto più probabile che a Tim Cook interessino i brevetti e le conoscenze di Tesla nel settore delle batterie per migliorare quelle dei suoi prodotti. Le auto Tesla, infatti, utilizzano la tecnologia litio con risultati molto buoni.

Leave a comment

Cosa ne pensi?