iPhone 5C 8 GB

L'iPhone 5C è un bel telefono, colorato e ancora abbastanza potente da poter usare quasi tutte le funzionalità di iOS 7. Peccato, però, che costi troppo e ciò l'ha portato nell'arena dei falliti. Quello che doveva essere un dispositivo in grado di conquistare la fascia media del mercato, ha solo rimarcato la volontà della società di restare nella fascia alta, offrendo un prodotto ai più giovani. Ai giovani benestanti.

Comprendere le strategie di Apple non è sempre semplice. E' un po' un lavoro da veterinario in cui si deve guardare un paziente che non può parlare, o non vuole come nel caso di Apple, e comprendere cosa c'è che non va senza ricevere feedback di assenso. Per esempio tra gli ultimi sintomi di questa deriva del modello 5C, spunta una versione da 8 GB.

Una memoria minuscola per il mondo d'oggi, ma che "permette" alla società di vendere un'unità a un prezzo più accessibile. Prezzo di appena 40 sterline meno, come nel caso della Gran Bretagna (la pagina italiana non è stata ancora aggiornata). Una scelta che lascia ben intendere che ad Apple interessa cosa vuole Apple e non cosa vogliono i clienti.

Se qualcuno ha il potere di acquisto di 429 sterline, lo avrà anche per 469 sterline, statene certi, quindi questa manovra non convince nessuno. E' inutile. Almeno che non la si guarda come una mossa per preparare il terreno all'uscita del 4S e alla sua sostituzione con il 5C, quando la società presenterà l'iPhone 6.

Resta il fatto che Apple ha perso un treno importante e la cosa che fa pensare è che l'ha perso di proposito. L'ha guardato con la disinvoltura quotidiana dei pendolari che vedono passare i treni in stazione.

Unisciti alla conversazione

13 Comments

  1. concordo pienamente in tutto 🙂 – l’altro giorno chiedevo in giro quale doveva essere il prezzo del 5C in molti mi hanno risposto quello del Nexus5 (tra i 350 e i 400) – e anche qui ho concordato …

    1. giuseppe apple non può vendere un iphone a 350€ quando il suo guadagno deriva principalmente dalla vendita dei propri prodotti. google ad esempio può farlo visto che il suo guadagno deriva solamente dal momento in cui l’utente utilizza i suoi servizi.
      e poi ripeto: l’iphone 5c non è un cellulare di fascia media, non è stato pensato per la fascia media. iphone 5c è sempre un dispositivo di fascia alta!

      1. Ma che senso ha vendere un telefono a 629 € con caratteristiche medie quando per 729 € hai il top? Apple ha pensato a una strategia per un mercato che esiste solo nella sua testa. Per me il 5C è un flop. Un prodotto con 3 milioni di unità invendute significa che non ha venduto.

      2. capisco le unità invendute kiro, ma chi ha mai saputo dire invece quanti ne sono stati venduti?
        un dispositivo con hardware vecchio di un anno non può essere considerato con caratteristiche medie, è assurdo. iphone 5c rimane sempre un cellulare di fascia alta.
        che poi ci siano dispositivi con hardware due volte più potente dell’iphone è vero, ma questo è un altro discorso! io penso che un prodotto come l’iphone non sia paragonabile con gli androidi a livello di potenza, è come dire che i pc sono più veloci dei mac.

      3. ma quindi se avessero rilasciato solamente il 5s e avessero semplicemente “declassato” il 5 le persone si sarebbero lamentate del prezzo troppo alto di quest’ultimo?

        se iphone 5c costasse veramente 500€ quanti iphone 5s avrebbe venduto apple? quanto ci avrebbe perso apple in tutto ciò?

      4. Secondo me ne avrebbero venduti. Chi vuole più hardware e potenza paga di più, chi vuole una cosa base paga di meno.

      5. avrebbero venduto più 5c che 5s, la risposta è questa.
        la gente vuole l’iphone, vuole apple, vuole un’icona, vuole una cosa figa, non vuole touch id, la moviola e il processore M7. ecco!

      6. Io ho comprato un 5c appena uscito per 519€ e ne sono pienamente soddisfatto, la velocità è ottima e del touch id non ne sento la necessità. Inoltre la sensazione di solidità rispetto a 4 e 5 è superiore

  2. ma l’iphone 5c non è stato pensato per essere un cellulare di fascia media, hanno solo voluto sostituire il 5 con un prodotto nuovo.
    apple non ha perso proprio nessun treno, e le vendite dell’iphone 5c non sono di certo un flop. diciamo che apple si aspettava troppo, e quindi ha prodotto TROPPI iphone 5c, quello si! ma dire che è un flop è sbagliato!
    secondo voi quanto avrebbe continuato a vendere un iphone 5 al posto del 5c? sicuramente meno, quindi…

    tutto il resto sono solo lamentele dei media…

  3. Nessuno ha mai battuto ciglio quando Apple, all’annuncio di un nuovo modello, deprezzava quello “in uscita” di 100 euro. È successo con il 4 e il 4S. Questa volta, credo che la differenA la faccia l’aria di novità prodotta dal 5C che, pur avendo l’hardware del 5 (tranne per la batteria), esteticamente è un modello nuovo. Inoltre, come scritto da TheVerge, il 5C sta vendendo più del 4S quando proposto a 629 euro. I tre milioni di invenduto non sono mai stati confermati. Apple ha detto che si aspettava un ratio diverso tra 5C e 5S, ma non ha mai detto che il 5C non vende.
    In merito al modello da 8 GB, penso dia la possibilità alle persone di dire, cone giustamente osservi, che vale la pena investire 40£ in più. In questo modo, Apple si libererebbe delle eccedenze in magazzino portandosi avanti con la produzione del 5C come entry-level nell’offerta iPhone del 2014-2015. Almeno, io la vedo così 🙂

  4. Devosno semplicemente smaltire i moduli da 2Gb, che risultano ad oggi essere obsoleti. I prossimi devices non avranno tagli inferiori ai 16 con configurazioni da 4 Gb.

Leave a comment

Cosa ne pensi?