sensore umidita temperatura pressione

Gli smartphone hanno portato molta innovazione nel settore telefonico, con l'aumento delle capacità e delle funzionalità del sistema operativo. Un'ulteriore espansione delle funzionalità passa necessariamente dall'aumento dei sensori. Solo interagendo con il mondo esterno si può chiedere ai telefoni e altri dispositivi di diventare più utili.

A tal proposito Apple ha depositato due brevetti inerenti l'uso di sensori in grado di rilevare dei valori esterni. Sistemi che prevedono l'uso di materiale conduttivo per registrare la temperatura dell'ambiente in cui si sosta. Oppure sensori in grado di rilevare la pressione esterna e il tasso di umidità.

Ma ci si chiede a cosa possono servire. Tralasciando la trasformazione del dispositivo in una sorta di stazione meteo, le applicazioni restano ancora poco chiare. Qualcuno dice che con il sensore di pressione si può capire a quale piano di un edificio si sta sostando. Ma il sensore di umidità a cosa mi può servire?

Join the Conversation

1 Comment

Leave a comment

Cosa ne pensi?