General Electric crea il suo iBeacon

GE Lumination

Sapete perché le tecnologie di pagamento da smartphone non si sono ancora diffuse? Perché ogni società tenta di imporre il suo sistema, anziché puntare ad uno standard utilizzabile da tutti. La stessa deviazione sembra essere applicata al sistema iBeacon di Apple.

Anche se questo sistema è in continua diffusione, con applicazioni pratiche che vanno dagli stadi fino ai campi di tulipani, la multinazionale General Electric tenta di proporre il suo sistema che si chiama ByteLight. Utilizzando sempre il bluetooth, ByteLight sfrutta un sistema di lampadine chiamate GE Lumination. In pratica i punti commerciali possono illuminare gli ambienti del negozio e, nello stesso tempo, diffondere il segnale bluetooth mediante dei bulbi particolari.

Credo che le aziende dovrebbero un po’ mettersi d’accordo, perché se ognuna tira l’acqua al suo mulino, si genera una Babele di sistemi e alla fine della fiera la tecnologia annoierà gli utenti, arrivando alla sua disintegrazione.

Cosa ne pensi?