app iOS 8

iOS 8 non è solo l’insieme di novità mostrate da Apple al WWDC 2014, ma è anche un modo per ampliare le potenzialità del sistema operativo, in modo da consentire agli sviluppatori di creare applicazioni più potenti.

Grazie alle 4.000 API offerte agli sviluppatori, tra cui HomeKit e HealthKit, nei prossimi mesi potremo assaggiare la vera rivoluzione di iOS 8, con applicazioni impossibili da creare prima. Tanto per comprendere di cosa stiamo parlando, Jorge Moreno Aguilera ha mostrato le tre app per il nuovo sistema operativo a cui sta lavorando:

  • Rocket Player: un player multimediale di video che permette di vedere un video dall’iPhone o iPad e, quando si vuole avere uno schermo più grande, passare alla visualizzazione nel Mac sfruttando Handoff continuando nell’esatto punto dove ci si era fermati.
  • Fluidly Clock Alarm: una sveglia che funziona in background e che si sblocca appoggiando il polpastrello su Touch ID.
  • Photo Album Secure: un album di foto in cui nascondere scatti e proteggerli mediante l’accesso fornito dal Touch ID.

Questi sono solo alcuni esempi. Verso Natale avremo app molto più avanzate di quelle attuali.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?