Buon Capodanno a tutti!

Buon 2015

C’è un elemento che potrebbe essere considerato un simbolo del 2014. Un elemento che si fa finta di non vedere: la rabbia. Abbiamo molta rabbia dentro di noi per tanti motivi. Siamo arrabbiati per il lavoro che non va bene, per le inefficienze della società, per le cose brutte che succedono nel mondo.

Siamo arrabbiati con noi stessi perché vorremmo essere qualcosa in più. Vorremmo essere più intelligenti, più importanti, più ricchi, più in salute, più apprezzati, più magri, più affascinanti e più brillanti. Vorremmo un più di qualsiasi cosa, dentro e fuori di noi. Nella società, nella famiglia e tra gli amici.

E tutto questo genera della rabbia. Il mio augurio per il 2015 è trasformare questa rabbia in carburante. La rabbia deve diventare un calcio nel sedere, in grado di alzarvi e spingervi a fare qualcosa per trasformare quel desiderio del qualcosa in più in realmente qualcosa in più.

Deve essere il carburante che vi spinge a fare più sport, mangiare più sano, diventare più bravi nel vostro lavoro, più affettuosi con i vostri cari, più brillanti nella società. Usate quella rabbia, non reprimetela.

Buon 2015.