Desk, un’app per scrivere in markdown nel Mac

Desk

Chi ha letto il mio ultimo ebookScrivere con iPhone, iPad e Mac” sa che la ricerca dell’app perfetta è ancora in corso. Una ricerca che oggi passa per Desk, un’app per scrivere in markdown in OS X.

Il progetto di Desk sembra partire con il passo giusto. L’app ha una buona grafica e integra una serie di funzioni ormai basilari (scrittura a pieno schermo, minimalismo e scorciatoie di tastiera). Purtroppo il progetto non è ancora completo.

Lo sviluppatore fortunatamente è aperto alle integrazioni. Attraverso una pagina nel suo sito, consente agli utenti di proporre delle novità sulle quali lavorerà per i prossimi aggiornamenti.

La cosa interessante di Desk è l’integrazione delle comuni piattaforme di blogging, come WordPress. In questo modo sarà possibile pubblicare i propri scritti nel proprio blog premendo un pulsante, direttamente dall’app. Questa funzione al momento resta valida per chi non fa un uso professionale del blog, perché manca la possibilità di compilare tutti i campi della piattaforma.

In Desk mancano anche delle funzioni importanti, come la gestione delle note a piè di pagina, alcune sintassi del markdown e altre cose. Speriamo che con i prossimi aggiornamenti l’app diventi più completa.

Desk pesa 9,9 MB e si scarica per 26,99 € dal Mac App Store. In futuro arriverà anche la versione per iOS.

pulsante Mac App Store

  • jeby

    Non è un po’ cara? Voglio dire, carino il drag and drop delle immagini ma quasi 30 euro per scrivere in markdown che è fatto per esser usato sul più basilare degli editor mi sembra troppo…

    • Si è un po’ cara per il suo genere, ma è una sorta di investimento. A differenza di altre app mordi e fuggi, lo sviluppatore ha promesso aggiornamenti costanti