Apple è il secondo consumatore di processori del mondo

processori 2014

Il settore dell’informatica, delle tecnologia indossabili e dei dispositivi mobili non esisterebbe senza il mercato dei processori. I chip sono il cervello dei dispositivi elettronici. Hanno la stessa importanza del nostro cervello, senza il quale saremmo degli zombie.

E come sta andando il mercato di questi componenti? Arrivano buone notizie: il settore si espande. Nel 2014 è arrivato a 339,9 miliardi di dollari, in crescita del 7,9% rispetto al 2013, quando il fatturato era stato di 315 miliardi di dollari.

Apple è il secondo acquirente, dopo Samsung, di tutti i chip mondiali. La società ha speso 25,8 miliardi di dollari nel 2014, in crescita del 7,6%, rispetto i 23,5 miliardi spesi nel 2013. Samsung, invece, ne ha spesi 32,1 miliardi di dollari in crescita del 9,4 miliardi. Seguono HP, Lenovo, Dell e Sony.

Apple e Samsung insieme occupano il 17% di tutto il mercato di chip mondiali.