Cosa ha formato il fatturato di Apple negli ultimi tre mesi

fatturato appleStavo leggendo il bilancio di Apple ed è sempre interessante vedere cosa porta denaro nella società. Sarebbe molto interessante sapere cosa genera i costi, ma ovviamente quelle voci sono raggruppate, quindi non vi è modo di saperlo analiticamente. Per esempio sapevate che nel 2014 Apple ha speso 699.133 dollari per proteggere la sicurezza di Tim Cook?

Ad ogni modo, analizziamo il fatturato. Apple continua ad essere sorretta dall’iPhone. Lo smartphone resta il dispositivo più importante per la società. Negli ultimi tre mesi ha venduto ben 74,5 milioni di iPhone per un fatturato di 51,2 miliardi di dollari, in crescita del 46% in termini di unità e 57% in termini di fatturato, rispetto allo stesso trimestre del 2014.

Al secondo posto troviamo gli iPad con il 12%. Anche se le vendite sono calate del 18%, a 21,4 milioni di tablet venduti, l’iPad resta il secondo prodotto più importante per la società. Il fatturato generato è stato di 9 miliardi di dollari, in calo del 22%.

Al terzo posto troviamo i Mac con 5,5 milioni di computer venduti e 6,9 miliardi di fatturato. Questo settore vede cali da anni e Apple è l’unica a saper crescere. Poi seguono iTunes Store, App Store, iBooks Store, Apple Pay, Apple Care e Mac App Store che tutti insieme hanno fatturato 4,8 miliardi di dollari, in crescita del 9%.

Ultimo posto per gli accessori che comprendono iPod, AppleTv, Beats e altri con 2,7 miliardi di dollari, in calo del 5%.