Fatture in Cloud ora ha la sua applicazione per iOS

Fatture in Cloud

Chi gestisce una partita IVA, per un’azienda o da freelance come me, si trova di fronte un problema importante: la gestione della contabilità. Fino a qualche anno fa gestivo la cosa con Pages, creando le fatture e ricordandomi con il calendario delle scadenze. Una soluzione economica, ma non ideale.

Così iniziai a vedere se nell’App Store c’era qualche app interessante, ma non ne ho trovata nessuna per il regime dei minimi, al quale sono iscritto, e ne tantomeno una semplice ed economica da usare. Poi mi sono imbattuto in Fatture in Cloud, che ormai uso da un anno.

Fatture in Cloud è fatto veramente bene. Creato da una startup italiana, integra tutti i regimi IVA italiani. Il servizio si usa on line, per portare la propria contabilità sempre con se, basta avere un accesso ad internet.

All’interno ci sono tantissime sezioni. Si possono creare le fatture, gestire le uscite, avere uno scadenzario, una prima nota, la gestione del magazzino, la creazione dei preventivi e molto altro. Il tutto è gestito con una bella grafica, minimale e semplice da usare. Tra tutti i servizi che ho provato è di sicuro il migliore.

Il team che se ne occupa, inoltre, rilascia aggiornamenti mensilmente, per esempio ultimamente hanno creato il tracciamento delle email di invio delle fatture, per sapere se il cliente l’ha aperta e ha scaricato la fattura.

Da qualche giorno, inoltre, è disponibile anche l’app per iPhone e iPad per gestire la contabilità in mobilità, in qualsiasi momento. Se avete una partita IVA, siete dei freelance o un’azienda, credo sia la soluzione migliore.

Il servizio costa 60 € + IVA all’anno nella versione base e 120 € + IVA all’anno per la versione premium con la gestione della fatturazione elettronica alla pubblica amministrazione.