Smarter Coffee, la macchina del caffè americano gestita dall’iPhone

Smarter Coffee

In Italia abbiamo una cultura del caffè molto radicata. Utilizziamo questa bevanda per suggellare un incontro, come momento conviviale, durante una fase di meditazione tra se e se. Negli Stati Uniti e in altri paesi anglosassoni si usa il caffè per riscaldarsi e per prendere caffeina, in modo da rimanere svegli. È un uso meno emozionale.

Per questo motivo lì si usano molto le grandi tazze di caffè. Per farle bisogna avere una macchina apposita, come la Smarter Coffee che si può gestire dall’iPhone. La macchina macina il caffè, lo mette in infusione con l’acqua calda e riversa il tutto in una brocca da 1,5 litri, pari a circa 12 tazze.

Dall’applicazione si può scegliere il grado di macinazione, la quantità di caffè e la quantità di tazze da preparare. Al resto ci penserà la macchina.

La Smarter Coffee è in pre-ordine per 202 € su Firebox.