Tutti gli edifici di Apple in California saranno alimentati con il Sole

centrale energia solare Apple

Sappiamo che il cambiamento climatico è reale. Per questo motivo oggi annunciamo il più grande e ambizioso progetto di sempre.

Con queste parole, pronunciate da Tim Cook alla Goldman Sachs Tech Conference 2015, Apple ha ufficializzato un passo importante: la costruzione di un impianto ad energia solare così grande da alimentare tutte le sue strutture dell’azienda in California.

L’impianto sarà costruito a Monterey Country per approfittare del Sole caldo della California. Posto su un terreno da 1.600 acri, costerà quasi 850 milioni di dollari. Un’enormità. Un progetto mai attivato da nessuna azienda al mondo.

L’obiettivo è alimentare con l’energia solare tutte le strutture della società, compreso il Campus Spaceship, i 52 Apple Store in California e i data center.

La società che se ne occupa è la First Solar e lo ultimerà entro la fine del 2016. A seguito dell’annuncio le azioni di First Solar sono cresciute di oltre il 13%.

L’impianto produrrà 130 megawatt, quanto basta per alimentare 60.000 case. L’approvvigionamento non avverrà ovviamente direttamente, ma mediante un sistema di compensazione tra energia consumata e prodotta.