L’Apple Watch avrà la funzione che lo trasforma in…orologio

Apple Watch

Sapete che il vostro smartphone riesce anche a telefonare? Sembra paradossale, ma il 60% delle persone usa il telefono per fare altro, come navigare in rete o giocare. A questo punto ci si chiede: chi comprerà l’Apple Watch sa che sostanzialmente sta comprando un orologio?

La sensazione è di acquistare tutt’altro. Un computer da polso probabilmente, in grado di collegarsi allo smartphone e ricevere le notifiche, oppure effettuare pagamenti elettronici, aprire l’auto, contattare persone e così via.

L’Apple Watch, però, è soprattutto un orologio. Per questo motivo, come dichiara il New York Times, la società ha integrato un sistema di risparmio energetico in grado di disattivare tutto, tranne la parte dell’orologio.

In caso la batteria stesse per cedere, anziché spegnersi, lo smartwatch disattiva tutti i processi e lascia solo l’orologio acceso, per evitare di avere un oggetto senza vita sul polso. Per saperne di più dovremo attendere lunedì prossimo, per l’evento di Apple.

Cosa ne pensi?