Apple accusata di usare opere clonate per la campagna dell’iPhone

Romero Britto

C’è un po’ di polemica nel mondo Apple, tanto per cambiare. Come diceva Picasso “I buoni artisti copiano, i grandi rubano”. E per la campagna Start Something New non sappiamo se è stato copiato o rubato qualcosa.

Apple ha attivato questa nuova campagna per mostrare delle opere realizzate con i suoi prodotti. Delle foto sono state appese negli Apple Store, nelle piazze e hanno ricoperto anche i cantieri dei suoi negozi.

Alcune di queste sono state realizzate da Craig & Karl, degli artisti dediti alla pop art. Il problema è che quello stile è molto simile a quello utilizzato da Romero Britto, un artista brasiliano.

Romero, che campa con le sue opere, ha trovato la cosa molto sconveniente, soprattutto quando alcuni dei suoi fan lo hanno telefonato per fargli i complimenti dell’accordo con Apple. Accordo che ovviamente non c’è visto che le opere sono di Craig & Karl.

Per tale ragione Romero ha deciso di fare causa alla società con l’accusa di promuovere opere clonate. L’obiettivo è ricevere delle scuse e un congruo risarcimento.

2 Comments

  1. Perciò quest’individuo fa causa ad Apple invece che a Craig & Karl, oooooooook va bene che attaccare Apple fa eco ma cos’ì inizia ad essere grottesca la cosa.

  2. Grotteschi sono i tuoi interventi… Chi deve approvare la campagna ? Apple, Romero chiese ad APPLE in via non ufficiale di rimuovere la campagna perche Craig & Karl hanno con tutta evidenza plagaiato le sue opere. In risposta APPLE gli ha risposto picche, quindi è logico che per ottenere giustizia e quindi la rimozione delle immagini in oggetto, faccia causa ad APPLE, secondo te chi dovrebbe rimuverle dalla campagan pubblicitaria, Craig & Karl ? Craig & Karl li può denunciare per plagio, ma resta il fatto che è APPLE a dover rimuovere la campagna che danneggia l’Immagine dell’artista.

Cosa ne pensi?