Maestro di scacchi viene squalificato perchè chiedeva aiuto all’iPod Touch

iPhone scacchiNel 1996 il campione di scacchi Garry Kimovic Kasparov sconfisse il mega computer di IBM, chiamato Deep Blue, in una partita di scacchi. Il computer riusciva a calcolare 50 miliardi di mosse in 3 minuti, ma Kasparov riuscì a batterlo ugualmente. L’anno dopo fu sconfitto.

In un anno la tecnologia divenne così avanzata da non lasciare scampo al noto scacchista, quindi la cosa divenne un dato di fatto: i computer sono più potenti dell’uomo. Per questo motivo Gaioz Nigalidze, ha deciso di ricorrervi senza indugio.

Il problema è che lo ha fatto durante un campionato a Dubai. Ai giudici venne il sospetto dopo aver notato che Nigalidze correva in bagno dopo ogni mossa. Il suo non era mal di pancia, ma una scusa per consultare l’iPod Touch e ottenere il risultato migliore.

A distanza di 19 anni, dalla gara di Kasparov, i computer sono diventati così piccoli da stare in tasca.