Secondo trimestre 2015: fatturato a 58 miliardi +27,2%

q2 2015 appleContinua la crescita di Apple. La società, anche nel secondo trimestre fiscale del 2015, ha visto una crescita a doppia cifra. Per l’esattezza il fatturato è stato di 58 miliardi di dollari, contro i 45,6 miliardi dello stesso periodo del 2014. La società aveva previsto un fatturato tra i 52 e i 55 mld, quindi è andata sopra le aspettative.

Gli utili sono stati di 13,6 mld contro i 10,2 mld dello stesso periodo dell’anno precedente (+33%). Il margine di contribuzione è cresciuto dal 39,3% al 40,8%. Le vendite internazionali sono state il 69% del totale. Ma vediamo i prodotti:

  • iPhone venduti: 61,2 milioni (+40%)
  • iPad venduti: 12,6 mln (-22,7%).
  • Mac venduti 4,6 mln (+10%).
  • Servizi 5 mld di dollari (+9,4%).
  • Accessori 1,69 mld (-10%)

La società ha votato, visto l’eccellente risultato, per un aumento del piano di distribuzione dei dividendi. Dopo essere passati da 90 mld a 140 mld l’anno scorso, ora si passa a ben 200 mld di dollari entro marzo del 2017. Gli azionisti festeggeranno.

Per il prossimo trimestre la società si attende un fatturato tra i 46 e i 48 miliardi.