Microsoft annuncia i plugin per Office per iOS e altre novità

Office Uber

Durante la Build Conference, una sorta di WWDC di Microsoft, la società ha annunciato una serie di novità per gli sviluppatori. Novità che riguardano anche il mondo Apple. La prima prevede l’espansione del pacchetto Office mediante delle API per sviluppatori.

Con le API sarà possibile creare dei plug-in per integrare servizi in Office. Tra gli esempi fatti dalla società c’è l’integrazione di Uber in Outlook, per chiamare una macchina per gli appuntamenti. Questa espansione riguarderà anche Office per iOS e Mac.

La seconda novità è uno strumento di sviluppo che consente, agli sviluppatori, di portare le app per iOS e Android in Windows 10. Utilizzando Visual Studio si potranno scrivere app con Objective C e portarle in Windows 10.

L’ultima novità riguarda Internet Explorer. Come saprete Microsoft ha abbandonato questo browser, finalmente, con il progetto Spartan. Il nuovo browser della società si chiama Edge.

Cosa ne pensi?