Apple ha acquistato Coherent Navigation per migliorare le mappe

Mappe Apple

Bisogna ammettere che rispetto alla versione disponibile al debutto, le mappe di Apple ora sono molto meglio. Io le preferisco a quelle di Google, anche se c’è da migliorare ancora il database con i punti di interesse, soprattutto in Italia.

Per migliorare ulteriormente il suo servizio, Apple sta acquistando aziende impegnate nella mappatura satellitare. L’ultimo acquisto si chiama Coherent Navigation, una startup nata nel 2008.

L’azienda è specializzata nella rilevazione precisa sulle mappe. Mentre i servizi standard offrono un’accuratezza di 3-5 metri dal reale punto in cui ci si trova, la rilevazione effettuata con le tecnologie di Coherent Navigation rasenta uno scostamento di pochi centimetri.

La società ha lavorato in passato con delle aziende di robotica e con la difesa americana. In futuro, quindi, le mappe di Apple ci diranno esattamente dove siamo.