Apple ufficializza le sue auto per le mappe

auto Apple

Qualche mese fa è circolata la voce dell’utilizzo di auto molto particolari, pagate da Apple, munite di un complesso sistema di webcam. È un progetto segreto della società? Forse all'epoca, perché adesso il mistero è stato svelato ufficialmente.

Come si evince dal sito della società, Apple ha mandato delle auto per strada per collezionare dati da usare per le sue mappe. Alcuni di questi dati, dichiara il sito, saranno utilizzati per servizi futuri. In effetti da qualche settimana è iniziata a circolare l’indiscrezione in riguardo la realizzazione di un servizio simile a Street View di Google, che probabilmente si chiamerà Road Look.

Non solo la società ha ufficializzato le auto, ma offre periodicamente l’elenco delle città coperte delle vetture, in un’ottica di trasparenza. Per esempio si evince che al momento in Italia non è arrivata nessuna auto.

Le automobili mostrano un indirizzo web, precisamente maps.apple.com. A quell’indirizzo c’è la pagina delle mappe di Apple con le informazioni collegate. Si dice che in futuro quell’url servirà per accedere alle mappe direttamente dal web.