GoldMeter, l’app che trasforma l’iPhone in un verificatore per oro

GoldMeter

Continuano gli studi di Ivan Colasanti, uno sviluppatore italiano, sull’uso dei sensori dell’iPhone, specialmente del magnetometro. Dopo aver realizzato iElectrosmog per valutare i picchi di campi magnetici e DontSpy, per rilevare le cimici nascoste, ora ci arriva GoldMeter.

Quest’app è molto utile perché permette di capire se un oggetto è in metallo oppure è in oro. Ma come fa? Utilizza il magnetometro dell’iPhone per individuare i cambiamenti magnetici a contatto con i metalli.

In pratica l’app ha all’interno degli algoritmi collegati a delle registrazioni precedenti di valori, ottenuti dal magnetometro, a contatto con il metallo e con l’oro. Quando l’app rileva la corrispondenza con i valori dell’oro segnala sullo schermo la parola oro e, viceversa, segna la parola metallo.

Ho effettuato personalmente alcune prove e devo dire che funziona. GoldMeter si scarica nell’App Store per 0,99 € durante il periodo promozionale, poi costerà 2,99 €. Il peso dell’app è di 851 KB.

pulsante App Store