Recensione della Fujifilm Instax Mini SP-1, la stampante per foto per iPhone

Ricordo ancora quando per scattare delle foto bisognava acquistare i rullini da 35 mm. La macchina fotografica era piuttosto ingombrante e di solito la si utilizzava solo durante le feste o le gite fuori porta. Scattare una foto non significava necessariamente avere una foto. A volte capitava che la luce rovinava lo scatto e la foto si perdeva per sempre.

Con il digitale si è perso tutto questo fascino, perché si possono scattare tantissime foto in pochi minuti. Immagini che il 99% delle volte non stampiamo. Ci basta l’idea di avere una foto, piuttosto che sederci al divano, aprire l’album e vederle singolarmente facendosi investire dai ricordi.

Emozione che possiamo ripercorrere stampando le immagini. A tal proposito Fujifilm ha realizzato il modello Instax Mini: una stampante per iPhone per stampare le proprie foto. La confezione della stampante ha dimensioni contenute. All’interno della confezione c’è la stampante, due batterie formato CR2 e i manuali. Questi, purtroppo, non sono in italiano. Ma poco importa. Non è difficile usarla.

La prima cosa da fare è installare l’app gratuita Instax Share per iPhone e iPad. Poi bisogna inserire le due batterie nell’apposito vano e accendere la stampante con il pulsante posto sul lato anteriore, accanto al foro di uscita delle foto.

All’accensione il simbolo della batteria si illumina con 3 LED, mentre il simbolo delle foto si illumina con 10 LED. La batteria indica ovviamente la carica disponibile. Queste, purtroppo, non sono ricaricabili. In commercio ne trovate anche di ricaricabili, oppure di semplici usa e getta. Le vendono, per esempio, su Amazon per 7,33 €. Sul lato destro della stampante c’è anche un foro per alimentarla con un cavo AC. Magari in casa avete un caricabatterie compatibile. Nella confezione non è presente. Due batterie CR2 danno un’autonomia di 100 foto.

Bianca e grigia, dalla plastica di qualità e satinata. Pesa 253 grammi. Nella confezione purtroppo non ci sono pellicole di prova. Una scelta poco carina che pone l’utente nella necessità di acquistarle a parte. Queste si acquistano su TroppoTogo per 18,95 € per una confezione da due scatole da 10 foto ciascuna.

Ogni scatola è imbustata per preservarne l’integrità dei materiali. Una volta aperta vi accorgerete della sua forma a scatoletta. Ovviamente quest’ultima non va aperta, ma usata così com’è. Aprite il vano apposito sul lato inferiore della stampante e inseritela nel verso giusto. Richiudete il vano e il gioco è fatto.

Per stampare dall’iPhone bisogna andare in Impostazioni > WiFi e selezionare la rete WiFi generata dalla stampante. In questo modo il dispositivo e il telefono possono comunicare. In pratica l’accessorio non usa il bluetooth.

Dall’app potrete scegliere le foto dal rullino del telefono, da Facebook o da Instagram, applicare filtri, personalizzare la cornice e stampare. Dall’accensione alla stampa sono necessari appena 16 secondi. Sul lato destro della stampante c’è anche il pulsante “Reprint”, nel caso volete una seconda copia della foto stampata.

Ora vi chiederete perché fare tutto questo. Perché accendere una stampante, associare il WiFi, scegliere una foto e attendere la stampa. La risposta a questa domanda arriva pochi secondi dopo la stampa. La foto è in formato Polaroid. È come saltare indietro nel passato, quando da piccoli i nostri papà ci fotografavano con la Polaroid mostrandoci un’immagine bianca, formarsi secondo dopo secondo.

Le foto stampante dalla Fujifilm Instax Mini SP-1 sono proprio così. Appaiono secondo dopo secondo, come le originali Polaroid. È vero costano un po’ (poco meno di 1 € ciascuna), ma il risultato è una foto vintage, un feticcio da conservare e mostrare a chi incontriamo, come si faceva in passato mostrando le foto dei propri figli. La foto diventa un piccolo regalo da offrire a chi si vuole bene. Come un cioccolatino.

La stampante misura 11,5 x 12,5 x 4 centimetri, quindi è facile da trasportare. La qualità delle foto è a 254 dpi. Le foto misurano 8,6 x 5,4 centimetri, quindi sono rettangolari, mentre l’immagine interna (senza cornice) misura 6,2 x 4,6 centimetri.

La Fujifilm Instax Mini SP-1 si acquista su TroppoTogo per 179,95 € trasporto incluso. Il prezzo sembra un po’ alto, ma considerate che il modello di Polaroid costa il doppio.

Cosa ne pensi?